news

Arnautovic: “Bologna come l’Atalanta, perché no? Qui progetto serio”

Redazione TuttoBolognaWeb

"Fu un'emozione indescrivibile. Sono felicissimo della scelta fatta: tanto di cappello per tutto quello che sto vivendo e trovando, gente allegra, civile. Mi vedete quando segno cosa faccio? Vivo le partite come un'intensità profondissima, ogni rete è un'esplosione, una liberazione: è anche per loro che si fanno il c... per un anno al lavoro per venirci a vedere. E meritano rispetto. Qui sono rimasto piacevolmente sorpreso da tutto. Quando ho visto la città, le strutture del centro tecnico, l'organizzazione, zero dubbi".