Garagozzo: “Il Bologna farà ancora qualcosa sul mercato”

Le parole del procuratore Fifa e Fip a Radio Bologna Uno

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Ospite di Quasi Gol, il procuratore Francesco Garagozzo ha parlato di mercato e del momento del Bologna. Ecco le sue parole:

“Credo che qualche giocatore il Bologna lo cederà – ha affermato – Non penso che il club rimanga fermo, quindi qualcuno uscirà e qualcuno arriverà. Ci sono parecchie offerte su alcuni giocatori in uscita. Crisetig al Crotone? Dipende molto dalla volontà del giocatore, l’accordo tra le due squadre dovrebbe essere stato trovato. Da quel che so il ragazzo non è convinto. De Maio? Il gol di ieri alzerà il prezzo. Battute a parte sul giocatore c’è una richiesta ufficiale della Spal, ma in generale è un difensore interessante per il mercato. Bisogna capire il prezzo che farà il Bologna del cartellino e la volontà della squadra che vorrà prenderlo di sobbarcarsi un ingaggio pesante”.

Ancora Garagozzo: “C’è poi una valutazione su Maietta. Ha diverse offerte ma se fossi nel Bologna starei attento a cederlo. E’ il miglior centrale della squadra e non mi priverei a cuor leggero del calciatore. Allungargli il contratto? Il Bologna al momento non lo ha fatto ma anche in previsione futura, cioè per la prossima stagione, averlo ancora in rosa non sarebbe un male. Si infortuna spesso ma per far crescere i più giovani Maietta è una buona chioccia. Paz? Per farlo arrivare qualcuno deve partire, o De Maio o altri devono essere ceduti. Fino a che non ci sono le firme sui contratti tutto può succedere. Orsolini? Nei giorni scorsi Bigon ha chiacchierato con l’agente del ragazzo, la trattativa è interessante e che va avanti ma bisogna trovare un accordo tra tre parti perché c’è anche l’Atalanta. Anche qui per far arrivare Orsolini qualcuno deve trovare sistemazione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy