Gabbiadini su Verdi: “Prezioso per l’Italia e per il Bologna”

Le parole dell’ex rossoblu.

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

L’ex Bologna Manolo Gabbiadini in un’intervista rilasciata ai microfoni di ZeroCinquantuno.it ha parlato di Simone Verdi, suo compagno in nazionale: “L’ho conosciuto meglio nel corso dell’ultimo ritiro a Coverciano, è un ragazzo tranquillo e umile che però in campo si scatena. Destro o sinistro per lui non fa differenza, mi piace tantissimo il suo modo di trattare il pallone, di liberarsi per andare al tiro e di mettersi al servizio dei compagni, pur avendo qualità tecniche superiori alla media. Per l’Italia è un elemento prezioso in chiave futura, essendo ancora molto giovane, ma anche presente. A Bologna ne vedrete ancora delle belle con lui, mi auguro che Saputo riesca a trattenerlo a lungo”.

Risponde così poi alla domanda su un suo possibile ritorno a Bologna: “Il legame con il club e con la piazza è forte, ma sono sempre stato abituato a pensare soltanto al presente, senza guardare troppo oltre. Quindi ora nella mia testa ci sono solo il Southampton e la Nazionale”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy