Francesco Garagozzo: “Per Destro il Bologna farà una minusvalenza”

L’agente FIFA e procuratore ha parlato del mercato del Bologna

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Su Radio Bologna Uno durante la trasmissione Sportoday è intervenuto telefonicamente il procuratore e Agente Fifa Francesco Garagozzo che ha parlato del mercato che sta per partire.

Mercato:”In questo periodo iniziano le prime chiacchierate e trattative ma il mercato si fa 365 giorni l’anno: adesso si stringono rapporti”.

De Marchi-Masina:“Può succedere che finisca il rapporto: le procure durano 2 anni e devono essere rinnovate. Ci possono essere idee diverse o magari si sia deciso di comune accordo di prendere altre strade”.

Nico Lopez e Cueva: “Nico Lopez era una grande promessa nel calcio giovanile ma si è un poco perso ma giocatore di talento: si tratta di un ala trequartista simil Verdi e potrebbe essere il sostituto. L’altro nome di cui si sta parlando è Cueva: si tratta di un giocatore visto dal vivo da Di Vaio: molto intelligente ma meno conosciuto”.

Bisogni del Bologna:“Al Bologna occorre una prima punta che che butti dentro la palla e faccia goal:vorrei una prima punta fisica che butti dentro la palla come Destro”.

Destro: “Le ultime partite sono quelle che gli osservatori guardano di più ed  il fatto che Destro giochi poco di certo non aiuta: può essere un problema per giocatore e società. Al momento per Destro c’è una minusvalenza però vediamo perché magari se fa bene allora sale il costo del cartellino. Si deve comunque vedere alla fine di tutti gli anni vedere il prezzo del cartellino e l’ammortamento sui bilanci di una società che comprende anche bonus e ingaggio”.

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy