Fortitudo, Sims migliora, ma ancora lavora senza contatto

Il centro americano si sta ristabilendo, ma è ancora presto per gli allenamenti con contatto

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Continua la riabilitazione di Henry Sims, il centro americano sta recuperando dalla frattura scomposta della mano sinistra. I miglioramenti del lungo biancoblu sono quotidiani e costanti, ma ancora non abbastanza per poterlo schierare negli allenamenti con contatto. Come spiegato da Stadio infatti il giocatore si starebbe limitando a lavorare nei 5 contro 0 con i compagni. Il giocatore non riuscirebbe infatti a distendere e piegare correttamente il polso.

Nonostante quest’assenza, la Fortitudo può consolarsi con il miglior realizzatore azzurro del campionato. Pietro Aradori guida infatti la classifica dei migliori realizzatori italiani dopo 4 giornate, con 15,5 punti di media. Effe che è la squadra con la percentuale maggiore di incidenza degli italiani sul proprio score, con il 45,4% dei punti che arrivano da mani italiane.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy