Fonseca: “Non si può fermare la A e poi giocare a Valencia”

Fonseca: “Non si può fermare la A e poi giocare a Valencia”

Il tecnico giallorosso ha parlato all’agenzia Efe

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Prima la salute, poi il calcio e tutto il resto. Il tecnico della Roma Paulo Fonseca è critico sulle decisioni in ambito europeo in relazione al Coronavirus. In Italia tutto fermo, poi oggi si gioca a Valencia e in settimana le coppe europee si giocheranno regolarmente. Le parole di Fonseca:

“Prima del calcio c’è la salute, perché è molto più importante – ha affermato Fonseca – Ogni decisione che verrà presa dovrà aver la collaborazione con la Uefa, perché non possiamo fermare la Serie A e poi giocare Valencia-Atalanta. Il coinvolgimento della Uefa è importante”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy