Fenucci: “Bologna rinforzato. Figc? Il commissariamento è una opportunità”

Le parole di Claudio Fenucci sul momento del Bologna e della federazione

di Manuel Minguzzi, @manuel_minguzzi

A margine della presentazione del manuale ‘Il gioco del calcio’ riedito da Minerva e scritto da Arpad Weisz, l’amministratore delegato del Bologna Claudio Fenucci ha incontrato i giornalisti per parlare della sessione di mercato appena terminata e del commissariamento della Figc:

Sul mercato avevamo detto che non ci sarebbero state grosse novità e così è stato. Abbiamo preso un ragazzo di sicuro talento e prospettiva come Orsolini e siamo contenti perché il Bologna secondo noi è migliorato. Vorrei ricordare Mimmo Maietta che ha fatto tutto il percorso con noi e il suo desiderio di allungare la sua carriera andava soddisfatto. L’infortunio di Verdi? L’organico è ampio e per le nostre necessità abbiamo completato la rosa con la speranza di trovarci a sinistra a fine campionato“. Sul commissariamento della Figc: “Avevamo intrapreso un percorso di riforme con l’introduzione di uno statuto in Lega, mentre in federazione si è cercato di dare un nuovo sistema di regole, ma non è stato possibile concludere il percorso. Il commissariamento lo vediamo come una opportunità e nomi sono di altissimo profilo. Era necessario per rilanciare il calcio con un momento di stacco completo’.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy