Expected goals, Bologna-Spal sarebbe finita…

Expected goals, Bologna-Spal sarebbe finita…

Il risultato finale di uno a zero penalizza i rossoblù che hanno chiuso con un expected goals maggiore

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Una partita da zero a zero sarebbe dovuta finire zero a zero, almeno secondo gli expected goals.

Per prima cosa chiariamo cosa sono gli xG. Si tratta della misura della probabilità che ha un determinato tiro di essere trasformato in gol. E’ una sorta di dato qualitativo derivante dall’analisi di centinaia di migliaia di dati che consentono di calcolare la probabilità che ha un determinato tiro, considerando anche la posizione in campo, di finire in gol. Ogni tiro verso la porta ha un suo xG. Esempio, se un tiro viene effettuato sulla linea di porta avrà circa un xG di 0.99, quindi ad altissima percentuale di riuscita.

Bene, ora passiamo al derby. La Spal ha prevalso grazie alla magia di Kurtic, ma gli xG dicono qualcosa di diverso. Infatti, secondo understat.com, il Bologna ha chiuso con un xG a fine partita di 0.91, la Spal di 0.53. Significa che i rossoblù sarebbero, in linea teorica, andati più vicini alla rete degli avversari. L’esempio lampante è proprio il gol di Kurtic. Quel tiro, da quella distanza e da quella posizione, ha un xG bassissimmo, ovvero 0.05, mentre dall’altra parte l’occasione più ghiotta l’ha avuta Mattiello con quel colpo di testa in tuffo a centro area, un tiro che ha un xG di 0.49. Secondo i dati, aveva più probabilità Mattiello di segnare rispetto a Kurtic, ma nella realtà è successo il contrario. A volte nel calcio sono gli episodi a decidere una partita.

m.m.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy