Europeo under 21, Bologna è la casa dell’Italia

Europeo under 21, Bologna è la casa dell’Italia

Da lunedì gli azzurrini si stanzieranno a Casteldebole per preparare l’esordio di domenica con la Spagna

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

E’ un mese di fuoco questo per l’Italia del calcio. La nazionale under 20 ha infatti appena conquistato il pass per la semifinale mondiale, dopo aver sconfitto per 4-2 il Mali. Oggi inoltre c’è l’esordio mondiale della selezione femminile contro l’Australia. Tutti però stanno aspettando la formazione di Di Biagio, l’Italia under 21, che domenica prossima aprirà l’Europeo. Per la prima volta nella sua storia, il Bel Paese ospita i campionati europei under 21 di calcio. E lo fa subito in grande, perché sede del torneo sarà l’Emilia Romagna ed il Friuli. Casa dell’Italia, almeno inizialmente, sarà proprio Bologna.

Gli azzurrini – che con 5 successi sono la nazione che ha vinto più volte questo torneo – esordiranno domenica 16 giugno al Dall’Ara contro la grande Spagna campione in carica, per poi tornare sotto le Due Torri il 19 con la Polonia; infine, il girone dell’Italia si chiuderà il 22 al Mapei Stadium di Reggio Emilia con il Belgio. La squadra di Di Biagio – che utilizzerà il centro di Casteldebole per i propri allenamenti – è ricca di qualità e talento: da Chiesa a Barella, da Kean a Zaniolo, da Cutrone a Pellegrini. A loro, si aggiungono anche i due rossoblu Arturo Calabresi e Riccardo Orsolini, che vestiranno rispettivamente le maglie numero 2 e 11. I due ragazzi del Bologna giocheranno le prime due partite in casa e, si spera, da protagonisti. Finalmente, l’Italia – e quindi Bologna – ha la possibilità di rimettere il suo nome sul tetto d’Europa.

Fonte: Corriere di Bologna

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy