Dubbio Palacio: da trequartista potrebbe essere la soluzione

Dubbio Palacio: da trequartista potrebbe essere la soluzione

L’argentino potrebbe esser schierato alle spalle della prima punta, con Soriano a centrocampo
di Matteo Zinani

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Alle 3^ giornata di campionato, il Bologna si ritrova 2^ in classifica con 7 punti: grande rimonta a Brescia da parte della squadra di Mihajlovic, che nel secondo tempo ha rimontato lo svantaggio e chiuso il match 3-4. La formazione rossoblu diverte, ed ora è consapevole di potersela giocare con tutti: domenica pomeriggio arriva al Dall’Ara la Roma, e tutta Bologna non vede già l’ora. Il tecnico deve però fare i conti con il primo vero dubbio tattico della stagione. Nella seconda frazione del match del Rigamonti, il serbo ha inserito Santander al posto di Dzemaili, abbassando Palacio trequartista e Soriano mediano: questa potrebbe essere una soluzione innovativa che farebbe incastrare tutti i tasselli.

Fin da inizio estate, il tema principale è sempre stato quello inerente alla prima punta titolare di questo Bologna: nel 4-2-3-1 ci sarebbe infatti posto solo per uno tra Palacio, Santander e Destro. Con l’accorgimento tattico svezzato a Brescia, però, l’argentino agirebbe alle spalle del centravanti, che potrebbe essere indifferentemente uno tra il numero 9 ed il 22. Con “El Trenza” sulla linea dei trequartisti – con licenza di inventare e svariare su tutto il fronte offensivo – Soriano deve abbassarsi mediano, al fianco di una garanzia come Medel: il cileno è un centrocampista prettamente difensivo, e quindi può affiancare un giocatore con caratteristiche così offensive come il numero 21. Ma non è tutto. Con Danilo infortunato e Bani uscito anzitempo, l’ex Besiktas potrebbe scalare dietro già da domenica – anche se la fisicità di Dzeko preoccupa, e non poco – con Soriano in mediana insieme a Poli, decisamente più equilibratore rispetto a Dzemaili. L’assetto è sicuramente rischioso, ma la stessa cosa varrà anche per gli avversari.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy