Tutto Bologna Web
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Dopo tre anni, riecco Mbaye: non segnava da Inzaghi in panchina

BOLOGNA, ITALY - FEBRUARY 27: Ibrahima Nbaye of Bologna FC celebrates after scoring the opening goal during the Serie A match between Bologna FC and SS Lazio at Stadio Renato Dall'Ara on February 27, 2021 in Bologna, Italy. (Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)

Il difensore senegalese torna titolare e segna il primo gol della partita di ieri

Redazione TuttoBolognaWeb

Non deve essere stato facile per Ibrahima Mbaye ritrovarsi titolare all'ultimo secondo dopo il forfait di Dijks. A maggior ragione dopo che la sua ultima partita giocata era stata contro l'altra squadra della Capitale, quella Roma che aveva inflitto al Bologna 5 reti in 45 minuti.

E invece il terzino senegalese, tra i veterani di questa squadra e dell'era Saputo (è in rossoblù dal 2015), si è fatto trovare pronto, giocando una partita di concretezza difensiva, rischiando poco, e dando anche il suo contributo in attacco. Porta infatti la sua firma il gol che apre le danze nell'importante vittoria di ieri contro la Lazio. Un gol di rapina da attaccante d'area (quello che manca ai rossoblù), anticipando la difesa biancoceleste e ribadendo in rete la respinta corta di Reina sul tiro al volo di Orsolini. Una rivincita per Mbaye, che in questa stagione aveva giocato solo due gare (da subentrato con il Sassuolo all'andata e titolare con la Roma), non entrando mai nelle gerarchie di Mihajlovic, complice anche la folta concorrenza. Mbaye si è fatto trovare pronto e chissà che da qui alla fine non avrà altre chances, anche perché Sinisa al suo arrivo lo promosse subito titolare e giocò tutte le gare in quella cavalcata salvezza, dopo che Inzaghi lo aveva utilizzato poco. E proprio con Pippo in panchina risale l'ultimo gol di Ibra in rossoblù, prima della marcatura di ieri. Era infatti un Bologna-Atalanta del novembre 2018, con il numero 15 che firmò il momentaneo vantaggio. Dopo tre anni, Mbaye vuole di nuovo essere utile alla causa.

Potresti esserti perso