Donini: “Il virus ora si contrae principalmente a domicilio”

Il punto dell’assessore alla sanità Raffaele Donini

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Visite parenti

L’assessore alla sanità Raffaele Donini ha spiegato l’importanza del comportamento dei cittadini nella fase due, soprattutto in relazione alle visite parentali. Ecco le sue parole a E’Tv:

“Siamo stati separati per molto tempo e questo ha abbassato la curva epidemiologica e oggi i nuovi casi sono a domicilio – ha affermato – Per questo chiediamo alle persone positive di non scontare l’isolamento volontario a domicilio ma di andare in un albergo sicuro. La filosofia è sempre basata sul non estendere all’infinito la catena dei contatti. Un conto è andare a trovare un genitore, un altro è fare una festa chiamando amici e parenti. Sarebbe pericoloso perché oggi il virus si contrae per due terzi a domicilio delle persone positive”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy