Donadoni: “Troppa frenesia negli ultimi metri. Destro? Non è un discorso chiuso…”

Il commento del tecnico rossoblu in conferenza stampa.

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Le parole di Donadoni in conferenza stampa ai microfoni di Solo Calcio su E Tv dopo Roma-Bologna: “Siamo partiti bene e rimasti sempre in partita. Dovevamo essere più bravi e meno frenetici negli ultimi minuti, potevamo trasformare alcune palle gol che abbiamo gestito con troppa agitazione. Abbiamo dimostrato di potercela giocare a questo livello, ma dobbiamo fare un ulteriore salto di qualità a livello mentale per arrivare a vincere queste partite, non perderle di misura. Questa sera non ho visto un grande divario tra noi e loro”.

Su Destro: “Non è un discorso chiuso. Sta cercando di guadagnarsi e meritarsi un posto in campo, ha tutti i mezzi per farlo: dipende molto da lui. È in concorrenza con gli altri e se dimostrerà di essere superiore sarò ben contento di schierarlo titolare”.

Su Falletti: “È un giocatore interessante che ha grande voglia, un’alternativa che ci aiuterà. Tutti nel reparto offensivo devono iniziare ad avere l’idea di attaccare di più, inserirsi e puntare la porta”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy