Donadoni: “Non meritavamo di perdere. In area di rigore ci vuole più cattiveria”

Donadoni: “Non meritavamo di perdere. In area di rigore ci vuole più cattiveria”

Le parole dell’allenatore rossoblù nella conferenza stampa post partita

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Non riesce a confermarsi il Bologna dopo il successo esterno di Verona contro il Chievo. Al Dall’Ara i felsinei vengono sconfitti per due reti a uno dall’Udinese, che centra la quinta vittoria consecutiva e si piazza al settimo posto. Roberto Donadoni commenta così la partita:

Oggi non si meritava di perdere, ma non bisogna concedere certe situazioni con questa facilità. A volte bisogna avere l’accortezza di anticipare l’avversario quando si è in difficoltà fisica, e in questo ancora pecchiamo. Abbiamo avuto occasioni per recuperare la partita, ma non siamo riusciti a sfruttarle. In area di rigore bisogna intervenire con maggiore cattiveria“.
Su Destro: “Ha fatto bene. Sta crescendo molto e lottando molto di più. Questo è quello che può e deve fare”.
Sugli obiettivi: “Centrare la parte sinistra della classifica vorrebbe dire aver disputato un ottimo campionato. Sarebbe un grande obiettivo da raggiungere, ma ci vogliono fatti concreti, non soltanto proclami“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy