Donadoni: “Non ci accontentiamo, domani serve concentrazione feroce”

Donadoni: “Non ci accontentiamo, domani serve concentrazione feroce”

Saltata per motivi logistici la consueta conferenza stampa pre gara, il tecnico Roberto Donadoni ha rilasciato le sue impressioni in vista di Genova a Bfc Tv

di Manuel Minguzzi, @manuel_minguzzi

Non c’è stato modo per i giornalisti di incontrare questa mattina Roberto Donadoni, il Bologna è partito molto presto per Genova e per motivi logistici non si è tenuta la classica conferenza stampa di vigilia. Così, ci ha pensato Bfc Tv a raccogliere le impressioni del mister a poco più di 24 ore dalla sfida di Marassi:

“La squadra deve tenera alta la concentrazione sempre, indipendentemente da quello che può essere il risultato – ha affermato Donadoni – Sicuramente le prestazioni aiutano, ma ogni partita fa storia a sé e noi dobbiamo assolutamente riproporre lo stesso tipo di atteggiamento. Consapevolezza? Quella c’è sempre anche quando non si fa risultato, anche il Genoa domani sarà consapevole di poter fare risultato nonostante abbia perso una settimana fa a Milano”.

Ancora Donadoni: “Le partite durano 95 minuti e ci serve avere una concentrazione feroce per tutto l’arco della partita. Dobbiamo migliorare nei primi tempi perché possiamo incidere anche all’inizio di una partita, il secondo tempo può essere un’arma in più. In linea generale non possiamo accontentarci, due prestazioni non decidono le sorti di un campionato. Insidie a Marassi? Sicuramente il Genoa vale di più dell’attuale classifica e per noi sarà una partita difficile perché troveremo un avversario molto motivato”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy