Donadoni: “Ho lottato per avere Palacio. Ecco perché non sono tornato”

Donadoni: “Ho lottato per avere Palacio. Ecco perché non sono tornato”

Il tecnico bergamasco al Cor Sport parla a tutto campo: “Mi imposi per Palacio e quando dissi di no a Tavecchio…”

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

NAZIONALE

Sulla possibilità di accettare la Nazionale nel 2016, Donadoni risponde: “Ora accetterei? Sarebbe facile dire di sì, tra l’altro avrei guadagnato il doppio rispetto al Bologna e allenare la nazionale è sempre il sogno di ogni allenatore. Sono rimasto fidandomi delle persone che c’erano nel club. Anzi, la telefonata a Tavecchio la feci davanti a Bigon e Fenucci. Non ho rancore, poi è chiaro che quando ti accorgi che da qualcuno ti saresti aspettato cose che alla fine non ti ha dato te ne fai una ragione e impari la lezione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy