Diritti tv – Lotito spalleggia il Wanda group contro ADL

La proposta di Lotito si contrappone a quella di De Laurentiis

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

In seno alla Lega continua a tenere banco il tema dei diritti tv. Il presidente della Lazio, Claudio Lotito, come spiega il Corriere dello Sport, ha presentato nella giornata di oggi il suo progetto in vista del bando di assegnazione dei diritti tv per il triennio 2021-24. Ad affiancare il numero uno biancoceleste ci sarebbe il gruppo cinese Wanda, che sarebbe il nuovo intermediario per l’assegnazione dei diritti di emissione.

Contrapposto a Lotito, c’è il gruppo di società che fanno capo al presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis. Il numero uno azzurro punta, invece, ad una partnership con un finanziatore esterno per la creazione del canale della di Serie A. Secondo ADL, in questo modo la gestione dei diritti tv e i conseguenti introiti sarebbero pienamente nelle mani della Lega, senza intermediari che ne incasserebbero una percentuale. Nelle prossime 48 ore potrebbero arrivare le offerte vincolanti da parte dei fondi intenzionati a entrare nell’operazione, si attendono i nuovi sviluppi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy