Diritti tv, ancora nessuna diffida, De Siervo punta al dialogo

Diritti tv, ancora nessuna diffida, De Siervo punta al dialogo

La Lega riapre al dialogo con e pay tv

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

L’altro grande tema di discussione legato alla ripartenza della Serie A è quello che riguarda i diritti tv. Alla Lega Calcio manca ancora il pagamento dell’ultima rata riguardo la stagione in corso. Un pagamento che i broadcaster licenziatari avrebbero dovuto saldare nei giorni scorsi.

La spaccatura che fino a qualche giorno fa sembrava definitiva, invece sembra risanabile. Secondo quanto scrive il Corriere della Sera, le opinioni tra i club di Serie A sarebbero divergenti. Oltre ad un nutrito gruppo che spinge per la lettera di diffida alle televisioni, c’è una frangia, guidata dallo stesso ad di Lega Calcio, De Siervo, che punta ad aprire un dialogo. Questo potrebbe aprire ad una soluzione pacifica tra Sky-Dazn e IMG e la Lega, senza passare dai tribunali.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy