Dijks: “A Bologna mi diverto. Il mio migliore amico è Netflix”

Il terzino olandese parla della sua avventura in rossoblù

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

AMBIENTAMENTO

“Le difficoltà di ambientamento a Bologna? Mi sento abbastanza solo perchè non ho amici. Ricevo visite regolari dalla famiglia ma il mio migliore amico in Italia è Netflix. Anche con le ragazze non è facile visto che il mio italiano è abbastanza basico. Negli ultimi tre mesi poi ho pensato davvero soltanto al calcio, mai alle donne: è stata dura ma in Olanda ho recuperato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy