Destro, il bomber di scorta che può fare la differenza

Probabile il suo rientro da titolare contro la Fiorentina

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

L’infortunio occorso a Simone Verdi costringerà quasi sicuramente Donadoni a rivolgersi nuovamente al centravanti che ancora una volta era stato messo da parte. A Napoli Mattia era stato inserito soltanto nei quindici minuti finali, a risultato ormai compromesso. Con la Fiorentina il bomber ascolano dovrebbe quasi certamente partire dal 1’, nel consueto 4-3-3 donadoniano. Insieme a Verdi, Destro è il giocatore più prolifico dell’ultimo tratto di stagione, grazie alle cinque reti realizzate dal 20 novembre ad oggi. Piaccia o no, si tratta del giocatore che ha più gol in canna di tutta la squadra. Ma anche oggi viene utilizzato come una ruota di scorta da Donadoni: è soltanto l’ennesimo infortunio di un compagno di reparto (ieri Di Francesco, oggi Verdi) che costringe l’allenatore a schierarlo titolare, avendone molto spesso deciso di farne a meno.

dal Resto del Carlino

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy