Delio Rossi: “Derby Appennino incognito. Pulgar? Si pesta i piedi con Badelj”

Delio Rossi: “Derby Appennino incognito. Pulgar? Si pesta i piedi con Badelj”

L’ex tecnico di Fiorentina e Bologna ha parlato a Firenzeviola

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Ha allenato sia la Fiorentina che il Bologna e può tracciare una prospettiva in vista del derby dell’Appennino. Delio Rossi ha parlato della partita tra i viola e i rossobolù ai microfoni di Firenzeviola. Ecco un estratto dell’intervista.

“Credo sia un derby incognito – ha ammesso Rossi – Innanzitutto si rientra dopo una sosta e non si sa mai cosa può succedere, poi ci sono i giocatori sudamericani che rientrano sempre un giorno dopo e di solito durante una pausa si fa un richiamo di preparazione. Entrambe le squadre hanno bisogno di punti ma la Fiorentina ha cambiato allenatore e ci saranno mille motivazioni”.

Si è poi passati ad Erick Pulgar, giocatore che Delio Rossi ha incrociato a Bologna: “E’ un buon giocatore, lo conosco dai tempi del Bologna e credo che adesso si pesti un po’ i piedi con Badelj. Pulgar dovrebbe giocare davanti alla difesa dove ora c’è il croato. E’ comunque un ragazzo di personalità e sarà utile alla Fiorentina. Chiesa? E’ lui quello che deve essere recuperato a tutti i costi, fino a qui è un po’ mancato”.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy