Debutto VAR, sarà utilizzata alle fasi finali Primavera

La VAR debutterà per la prima volta in una competizione ufficiale

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Come riporta il Resto del Carlino, il futuro del calcio italiano passa per l’Emilia Romagna.

In particolare da Carpi, Sassuolo e Reggio Emilia dove in occasione della fase finale del 55° Campionato Primavera sarà sperimentata la Var, la moviola in campo.

Ieri sono stati effettuati i sorteggi al Palazzo della Regione di Bologna, alla presenza del sottosegretario Andrea Rossi, di Marco Brunelli, direttore generale Lega Serie A, dell’ad del Sassuolo Giovanni Carnevali e di Roberto Rosetti, ex arbitro e responsabile italiano del progetto Var (video assistant referee) che sarà utilizzata per la prima volta in una competizione ufficiale durante la fase finale del Campionato Primavera.

A gestire la moviola in campo saranno schierati arbitri di serie A, assistiti da fischietti di Serie B.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy