De Zerbi: “Non c’era l’espulsione, partita falsata”

Sincero il tecnico neroverde nel post partita

di Manuel Minguzzi, @manuel_minguzzi

Anche per Roberto De Zerbi l’espulsione di Hickey è stata esagerata. Il tecnico del Sassuolo lo ha ammesso, con grande sincerità, ai microfoni di Dazn, parlando di partita tatticamente falsata da quel punto in avanti:

“Come si fa a parlare della partita? – ha esordito De Zerbi – L’espulsione di Hickey, nella filosofia del gioco del calcio, non c’è, ma i regolamenti dicono una cosa diversa e in passato è successo a noi di restare in dieci così. Sono situazioni dove c’è un contrasto e il difensore va a cercare palla, se poi viene anticipato è chiaro che al replay quell’intervento può essere visto in maniera pericolosa. La gamba è alta perché la palla non c’è più e non per una volontà di fare male. Da lì in avanti la partita non si può analizzare perché è falsata, avremmo dovuto vincere ma ci è mancata qualità”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy