De Siervo, Ad di Lega Calcio: “Si rischia il collasso. Stadi? Speriamo di riaprire”

Le parole di Luigi De Siervo, Ad di Lega Serie A

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il Covid morde il calcio e anche un colosso come la Serie A rischia il collasso se il sistema non verrà protetto. Lo ha affermato l’amministratore delegato di Lega Serie A Luigi De Siervo a Radio Anch’Io sport su Radio Uno.

“Il Cts ha detto no alla riapertura al 25%, noi siamo allineati e non vogliamo trattamenti di favore, ma pensiamo che gradualmente si possa arrivare a riaprire – ha affermato – A Budapest sono entrati in 16mila per una partita e il pubblico è stato gestito. Danni economici? Il Covid ha portato danni per oltre 500 milioni di euro e questo si ripercuote sulle serie inferiori. In Serie A ci sono 1.4 miliardi di ricavi e i costi di giocatori e stipendi è equivalente. Il sistema è a rischio collasso e non vanno sottovalutate le richieste di aiuto”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy