De Carolis: ” Rigori alla Juve? Con la Var siamo tutti più tranquilli”

De Carolis: ” Rigori alla Juve? Con la Var siamo tutti più tranquilli”

Il giornalista del Corriere della Sera Guido De Carolis intervistato a Quasi Gol su Radio Bologna Uno

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Sulla Juventus: “Non è più la macchina da guerra dell’anno scorso, deve ancora trovare i giusti assestamenti, ma sulla carta rimane la rosa più forte della Serie A. Riguardo l’esclusione di Dybala con l’ Inter credo che ci sia qualcosa da risolvere, Allegri è un ottimo allenatore e sa quello che fa, ricordiamoci che il primo anno l’ha utilizzato col contagocce perchè non era ancora pronto”.

Sulla sfida di domenica: “La Juventus contro il Bologna non dovrà perdere punti, anche perchè l’Inter affronta una avversario tutto sommato facile come l’Udinese, quindi credo che schiererà la migliore formazione possibile. Nessuna differenza fra Szczesny e Buffon“.

Dove il Bologna può battere la Juventus: “Per fare punti domenica, il Bologna dovrà giocare come ha fatto con l’Inter. Bisogna fare una partita fisica e provare a non scoprirsi, stando attenti alle ripartenze. Il punto debole dei torinesi è il cuore del centrocampo con Khedira e Pjanic che se pressati vanno in difficoltà”.

Il giornalista fa un’ultimo pensiero riguardo l’introduzione del Var: “Abbiamo visto come il Var abbia agito nella partita Lazio-Torino, è stato commesso un errore grave, ma non della macchina bensì dell’arbitro. Per tornare alla sfida di Bologna, la Juventus i rigori contro li ha avuti, e con la Var siamo tutti più tranquilli e consapevoli di non vedere rigori alla Krasic. Da qui a fine anno prevedo 3/4 punti, vittoria pareggio e sconfitta con la Juve”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy