Dalla Vite: “Mi auguro che il mercato non sia finito”

Dalla Vite: “Mi auguro che il mercato non sia finito”

Il collega della Gazzetta dello Sport ai microfoni di Sportoday sul mercato del Bologna

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Ospite di Sportoday su E’ tv Rete 7, il collega di Gazzetta dello Sport Matteo Dalla Vite si è espresso sulla situazione rossoblù e sulle prospettive di mercato.

“Il fatto che stia uscendo il nome di Farias mi lascia pensare che qualcosa possa cambiare anche in termini di modulo – ha affermato Dalla Vite – Ad ogni modo il mercato non può finire con Sansone e Soriano. Chissà che non si vada verso un tridente d’attacco. Rimane per me fondamentale, comunque, un acquisto al centro della difesa, lì dove il Bologna non è stato all’altezza. Serve un giocatore di spessore e qualità, pronto subito e capace di gestire certe situazioni di paura”.

Ancora Dalla Vite: “C’è paura perché i giocatori commettono errori anche per questa posizione di classifica. Alcuni errori non sono normali. La paura da domenica in poi il Bologna deve cominciare a trasmetterla agli avversari e non viceversa. Caceres? E’ un nome, era vicino al Parma ma non è stato trovato l’accordo con la Lazio. Se si muove ora penso che lui chiederà almeno un anno e mezzo di contratto, lì qualcosa col Parma si è bloccato e il Bologna si è inserito. Lotito chiede 700mila euro e difficilmente farà sconti, ma è un nome che assieme a quello di Tonelli potrebbe cambiare la faccia della difesa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy