Daino: “Il calcio deve ripartire. Ibra? Può ancora venire a Bologna”

Daino: “Il calcio deve ripartire. Ibra? Può ancora venire a Bologna”

Le parole dell’ex rossoblu Daniele Daino a Sport Today

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Serie A

Intervenuto nell’edizione odierna di Sport Today, Daniele Daino ha discusso di diversi temi. Partendo dalla ripresa della Serie A, discutendo anche degli orari delle partite, passando per una lunga critica alla FIFA, sulla gestione dell’emergenza Coronavirus. L’ex terzino rossoblu ha parlato anche dell’infortunio di Ibrahimovic e ha chiuso facendo un ricordo personale dello scomparso ex allenatore, Gigi Simoni. Ecco le sue parole.

“Penso che il calcio in generale sia un’azienda tra le più importanti del paese. Non è più soltanto uno sport. È la terza azienda per fatturato, per questo sono assolutamente a favore della ripresa. Anzi sono convinto che la ripartenza sia necessaria per evitare la perdita di tante società. Le porte chiuse sono uno spettacolo pessimo, ma il campionato deve ricominciare e finire il proprio corso, anche perché molte società potrebbero tranquillamente contestare tutte le decisioni poi prese”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy