Criscitiello: “Voto 2 al Var, la tecnologia rischia di creare danni”

Il pagellone di Michele Criscitiello su Tmw, tra i voti anche un 2 al Var

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Riportiamo uno stralcio del pagellone di fine anno di Michele Criscitiello su Tmw. In particolare il voto dato al Var e il commento relativo. Per Criscitiello l’introduzione del Video Assistance Referee non ha giovato al calcio. Voto 2:

“Possiamo parlarne fino al 2020 e ognuno resterà della sua idea. E’ come discutere se sono meglio le more o le bionde – si legge nell’editoriale – Ognuno la pensa a modo suo. Il Var è utile per non “falsare” l’esito di una partita (a volte) ma è una grandissima seccatura ed è l’opposto del calcio. Sottoscrivo ogni parola di quello che dice Simone Inzaghi. Non puoi esultare come un pazzo per un gol e, dopo 3 minuti, ti viene annullato. Oltre il danno la beffa: non hai segnato e gli avversari si caricano come se avessero fatto gol. Il Var viene utilizzato troppo e male. Conferma l’inadeguatezza dei nostri arbitri. Il Var li smentisce puntualmente. Vedono cose sbagliate e sono, quasi sempre, costretti a rivedere la loro decisione. Speriamo in un Mondiale senza Var. La tecnologia è importante ma va saputa sfruttare, altrimenti crea solo danni e al posto del calcio sembra che siamo tutti su un ring di wrestling”.

L’intero editoriale qui

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy