Covid 19 – Valencia shock: cinque contagiati, si teme anche per l’Atalanta

Covid 19 – Valencia shock: cinque contagiati, si teme anche per l’Atalanta

Si punta contro la partita a Vitoria contro l’Alaves, Atalanta in quarantena

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Cinque positivi di cui tre giocatori della prima squadra. Il Valencia era stato tra i primi club spagnoli ad entrare in quarantena dopo la trasferta di Milano contro l’Atalanta. Tra i contagiati di giocatori Garay, Mangala e Gayá, oltre al medico e ad un membro dello staff. Il timore ora è che questi casi non siano gli ultimi. Secondo i media spagnoli però il contagio non sarebbe avvenuto in seguito alla sfida con la Dea, ma durante la trasferta di campionato a Vitoria, contro l’Alaves. La città basca infatti è tra i primi focolai iberici e la partita, si giocò a porte aperte.

La notizia ha scosso anche il calcio italiano, in particolar modo il pianeta Atalanta. La prima seduta di allenametno per il rientro era prevista per oggi, ma il tutto è slittato di una settimana. La squadra rimarrà in quarantena per monitorare la situazione dei giocatori ed evitare ulteriori contagi. Il rientro è fissato ora per il 24 marzo. A riportarlo è il Corriere dello Sport Stadio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy