Covid-19, primi provvedimenti per chi non rispetta le regole: 37 denunce

Covid-19, primi provvedimenti per chi non rispetta le regole: 37 denunce

Polizia e Carabinieri impegnati 24 ore su 24

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Scattano i primi provvedimenti per tutte quelle persone che non hanno rispettato le nuove norme governative. ‘Stare a casa’ è il ritornello che tutti ripetono nelle ultime ore, si può uscire solo per reali esigenze lavorative o alimentari.

I Carabinieri sono attivi 24 ore su 24 per verificare il rispetto delle regole introdotte per fermare il contagio da Covid-19. Sono già 37 le persone denunciate da ieri, si tratta di una donna a bordo di un camper, 10 giocatori amatoriali di basket (giocavano nel giardino Graziella Fava di via Milazzo), una meretrice e 8 persone e tra i 36 e 77 anni di Castenaso (2 titolari del locale, un barista e 5 pensionati) sorpresi mentre giocavano a scopone scientifico.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy