Covid 19 – New York in quarantena, la città è spettrale

Covid 19 – New York in quarantena, la città è spettrale

La città è l’epicentro del contagio in USA, oltre 9000 contagi e 374 morti in città

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Anche la città che non dorme mai, la Grande Mela è stata costretta a fermarsi a causa del Coronavirus. L’ambiente tra le strade newyorchesi è spettrale: nessuno in giro, tutto fermo. La città infatti è sotto quarantena, come successo in Italia, solo i lavoratori essenziali avranno il diritto di muoversi per Manhattan.

Anche lo sport della città si ferma. Nella città che è stata culla di alcune delle più grandi dinastie e dei più grandi sportivi del paese a stelle e strisce, tutto lo sport si fermerà. Chiuse infatti le palestre, così come i playground e gli impianti di atletica. Niente sport anche tra i professionisti. Con tutte le leghe americane già ferme, verranno sospesi anche gli allenamenti di tutte le squadre della città: dai Knicks di basket, agli Yankees e i Mets di baseball, passando per i Giants, i Jets del football, i City e i Red Bulls di calcio e anche i Rangers e Islanders di hockey.

Fonte: il Corriere dello Sport Stadio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy