Covid-19, l’Associazione Cinese dona 30mila mascherine a Bologna

Covid-19, l’Associazione Cinese dona 30mila mascherine a Bologna

I cinesi ancora una volta a supporto dell’Italia

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Una buona notizia in mezzo a tanta paura. L’Associazione Cinese dell’Emilia Romagna ha donato oggi ben 30mila mascherine monouso al Comune di Bologna.

Dopo una ricognizione tra assessore alla Sanità Giuliano Barigazzi, assessore al lavoro Marco Lombardo e Direttore Generale del Comune Valerio Montalto, le mascherine saranno così suddivise: 8000 all’Asl e al Policlinico di S. Orsola, 7000 al personale del Comune di Bologna, con priorità ai dipendenti che operano a contatto con gli utenti, 2300 per ASP Città di Bologna, 6700 per il personale del Consorzio Aldebaran che si occupa dell’assistenza domiciliare per anziani e disabili e 6000 rivolte alle Case Residenza Anziani (CRA) del territorio accreditate.

“Un grande ringraziamento va all’Associazione Cinese – ha affermato il sindaco Merola – Siamo profondamente grati di questo aiuto in un momento complicato e questo gesto di alto valore civico ci responsabilizza ancora di più. Grazie di cuore”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy