Costa: “Questo Bologna non si pone obiettivi”

Costa: “Questo Bologna non si pone obiettivi”

Il giornalista esordisce commentando la situazione del Bologna, e poi dice la sua anche sulle decisioni arbitrali

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Decisioni arbitrali

“Il gol di Sansone era da annullare. Sono andato a controllare il regolamento: è a discrezione dell’arbitro se il tocco del difensore rimette in gioco l’attaccante o meno. Se Massa ha considerato il tocco di Lerager involontario allora Sansone è in fuorigioco. Se poi vogliamo guardare il pelo nell’uovo, ad inizio azione c’è un piccolo fallo di Bani su Kouamé. Bisogna sempre stare molto attenti all’uso delle braccia, ormai è tutto a discrezione degli arbitri. Ammonizione di Skov Olsen? Inesistente, è stato furbo Radovanovic”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy