CorSport – Storia di Bologna-Roma

Siparietti in campo e una radio sequestrata, un incontro mai banale

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Correva l’anno 2003 e al Dall’Ara il Bologna di Mazzone stava perdendo 3-0 contro la Roma di Capello. Pagliuca allora parlò con Totti chiedendogli di accontentarsi del risultato e fermarsi lì, “Noi si, ma vuol far gol anche Cassano”, questa la risposta del capitano giallorosso. Al minuto 49′ arrivò proprio il gol di Cassano per suggellare il 4-0 finale. Ma il Bologna al ritorno si è preso la rivincita all’olimpico vincendo per 2-1. La Roma terminò quella stagione al secondo posto.

Torniamo indietro, 1964, Fulvio Bernardini è in tribuna per squalifica, ma prova in tutti i modi a vincere con i giallorossi. Dagli spalti con una ricetrasmittente infatti comunica con Antonio Bovina a cui per l’occasione venne affidata la panchina. Alla fine la radiolina viene trovata e sequestrata al diesse Bovina, ma la vittoria va comunque al Bologna. Lo riporta il Corriere dello Sport.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy