Il Bologna di domenica è ancora un’incognita

Il Bologna di domenica è ancora un’incognita

Formazione ancora imprevedibile, tra giocatori che stanno recuperando, squalifiche e giovani pronti a subentrare

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

La squalifica di Soriano apre la trequarti a nuove soluzioni. Potrebbe essere giunta l’ora di Svanberg; arrivato a Bologna con grandi aspettative, e con Inzaghi aveva anche trovato spazio, mentre con Mihajlovic ha perso posizioni nelle gerarchie. Nonostante tutto lo staff ha sempre ribadito di credere nel giovane svedese, ma ad oggi c’è la possibilità che al posto di Soriano giochi Dzemaili.

E’ invece pronto a tornare Danilo, l’assenza del brasiliano si è fatta sentire, ma resta da capire se a cedergli il posto sarà Denswil o Bani. Dijks non tornerà probabilmente prima della sfida dopo la sosta contro la Juventus e si valuta se continuare a dare fiducia a Krejci o preferirgli Mbaye. Sarà a disposizione anche Poli che quasi certamente riprenderà il suo posto affianco a Medel. Da valutare anche le scelte offensive, Sansone e Orsolini dovrebbero essere sicuri del posto, mentre come prima punta c’è l’imbarazzo della scelta tra Destro, Santander e Palacio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy