Gravina: “Protocollo inapplicabile per la prossima stagione. Si trovi soluzione”

Tutte le perplessità del presidente della FIGC

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Intervenuto ai microfoni de “La Politica nel pallone”, Gabriele Gravina ha parlato della prossima stagione e delle misure anti covid da adottare nel caso di una nuova ondata.
Nelle parole del presidente della FIGC tutte le perplessità riguardo un protocollo che attualmente appare inapplicabile, impossibile infatti sottoporre i giocatori a tamponi ogni 4 giorni.

Le sue dichiarazioni: “Sono molto ma molto preoccupato per la prossima stagione: le squadre dovranno cominciare tra non molto i raduni e la preparazione e siamo in netto ritardo riguardo la conoscenza delle nuove procedure da seguire. Non sappiamo per quanto tempo ancora questo stato d’emergenza possa durare.
Riguardo il protoccolo anticovid? Immaginare di continuare ad applicarlo fino alla fine della prossima stagione sportiva, con tamponi ogni 4 giorni, è impossibile.
Si tratterebbe di una violenza fisica verso i giocatori. Bisogna trovare delle soluzioni alternative”.
Fonte: Corriere dello Sport

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy