CorSport – Destro, Fenucci e Sabatini, attori di una telenovela infinita

Il rapporto tra la società e l’attaccante è forse ai minimi storici, Fenucci e Sabatini, figure fondamentali nella carriera di Destro, si preparano a cedere

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Fenucci e Sabatini sono una presenza costante nella carriera di Mattia Destro, scherzi del destino e cambi di atteggiamento di una telenovela alla battute finali. Tutto cominciò nel 2013 quando l’amministratore delegato e il coordinatore tecnico dei rossoblù, all’epoca alla Roma, superarono la concorrenza di Inter e Milan per assicurarsi le prestazioni di un giovane Destro.

Anche l’asse RomaBologna vede i due dirigenti rossoblù come protagonisti: Sabatini, rimasto nella capitale, cede al Bologna di Fenucci e Corvino l’attaccante facendogli firmare il famigerato quinquennale. Di mezzo c’è stato il passaggio al Milan. Ora Fenucci e Sabatini si sono ritrovati al Bologna, ma la considerazione verso Destro sembra essere mutata, in estate ci sono state le prove della sostituzione, ma i nomi non convincevano il tecnico che ha cercato di invece di dargli fiducia. Forse con Sinisa a bordocampo le cose sarebbero andate in maniera differente, ma resta la sensazione che questa avventura sia ormai ai titoli di coda. Lo riporta il Corriere dello Sport.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy