CorSport – Con la Juventus, come con la Lazio

CorSport – Con la Juventus, come con la Lazio

Sinisa vuole la stessa mentalità avuta con i biancocelesti, nonché tornare a guidare i suoi dall’area tecnica

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il pareggio con la Lazio di domenica ha lasciato una certa rabbia, ma si può intendere come un furore positivo. Nella partita con i biancocelesti si sono visti in campi gli aspetti da cui ripartire: una squadra che non si arrende e che impone il proprio gioco anche contro una squadra più quotata, senza timore, ma soprattutto il pubblico ha assistito al ritorno di Sinisa Mihajlovic in panchina, una presenza capace di far scattare qualcosa di particolare nella testa dei suoi giocatori. Da Casteldebole continuano a ripeterlo da gennaio, senza mai vacillare: Mihajlovic ha insegnato qualcosa di importante alla squadra, e forse non solo ai giocatori. Questo Bologna quando scende in campo non deve mai essere arrendevole, il valore della squadra avversaria non può mai diventare un alibi.

Così il Bologna deve approcciarsi alla partita con la Juventus, come contro la Lazio, con la mentalità di chi non è lì per fare da sparring partner, ma piuttosto con la voglia di portare a casa i tre punti. A Torino i rossoblù forse potranno contare nuovamente sulla presenza di Mihajlovic, oggi dopo gli esami clinici che hanno riscontrato valori ematici positivi, il tecnico è stato dimesso e punta a essere in panchina con la Juventus. Lo riporta il Corriere dello Sport.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy