Corriere di Bologna – peggior partenza per Sinisa, ma il tecnico sa come riemergere

Solo 3 punti conquistati in 5 partite

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Dopo 5 giornate il Bologna ha conquistato solo 3 punti, è il peggior avvio di stagione in carriera per Sinisa Mihajlovic. Il tecnico serbo, però, in passato ha saputo come uscire da queste situazioni critiche attuando soluzioni tattiche o di formazione.

Nella sua esperienza a Torino, nel dicembre 2016, i granata subirono 3 sconfitte consecutive e incassarono 10 gol. Così Mihajlovic, scelse di inserire Obi per Baselli per dare maggior dinamismo al centrocampo e portò a casa 5 punti in 3 partite. Nel 2017 servì un cambio di modulo per salvare temporaneamente la sua panchina. Dopo solo 2 punti in 5 gare, con 4 gol fatti e 12 subiti, Mihajlovic passò dal suo amato 4-2-3-1 al 4-3-3. Questa modifica consentì a Sinisa di raccogliere 12 punti in 9 gare, perdendo una volta sola. Infine anche a Bologna, nel 2019, dopo 3 ko consecutivi riuscì a risollevarsi inserendo Dzemaili con Pulgar in mediana.

Oggi, però, le cose si fanno molto più complicate a causa dei tanti infortuni. Mihajlovic non riesce ad apportare modifiche significative a questo Bologna e le riserve hanno dimostrato di faticare in Coppa contro la Reggina. La situazione attuale in classifica obbliga a fare i 3 punti contro il Cagliari.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy