Coronavirus – Nuova ordinanza regionale sui supermercati

Coronavirus – Nuova ordinanza regionale sui supermercati

Ulteriore stretta regionale sulle attività

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

La Regione ha comunicato una nuova ordinanza regionale su alcune attività. Solo consegne a domicilio per i take away e i supermercati nei festivi e nei prefestivi apriranno solo le zone adibite alla vendita di prodotti alimentari

‘La conferma che solo l’attività di consegna a domicilio di cibo e pasti preparati sia consentita, col fermo di quella da asporto, compresi i take-away – si legge nella nota – I supermercati presenti nei centri commerciali che, nei festivi e prefestivi, devono permettere l’accesso solo alle aree di vendita di prodotti alimentari, farmacie e parafarmacie. Capitolo mercati: tutti sospesi a eccezione di quelli destinati alla vendita di prodotti alimentari. Poi le strutture ricettive e gli alberghi che possono tenere aperta l’attività di ristorazione interna solo per gli ospiti che vi soggiornano. Ancora: negli esercizi polifunzionali possono proseguire solo le attività consentite (ad esempio giornali e tabacchi) ma non quelle di bar e ristorazione; così come sono consentite quelle di servizi alla casa (idraulici, elettricisti, etc.) e ai veicoli (gommisti, elettrauto, meccanici, carro attrezzi). E per la sanità privata, così come già avviene in quella pubblica, sono sospese tutte le attività programmabili e le non urgenze’.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy