Coronavirus, Moggi attacca: “Come Calciopoli…Porte chiuse? La Lazio…”

L’ex Dg bianconero attacca: “E’ solo clamore mediatico”

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Affondo di Luciano Moggi sulla vicenda Coronavirus e sulla decisione di giocare alcune partite a porte chiuse. L’ex dirigente bianconero ha paragonato a livello mediatico la faccenda sanitaria che ha colpito il paese a quella di Calciopoli.

“In Italia è tutto enfatizzato, basta guardare Calciopoli… – ha attaccato Moggi – Siamo bravi a creare audience e sembra che la nazione sia afflitta da un male incurabile quando non è così. Porte chiuse? Perché la Juve gioca senza tifosi mentre per il Toro che va a Napoli non ci sono misure restrittive? E la Lazio che gioca contro il Bologna? L’Allianz Stadium dà sempre qualcosa in più, dovrebbero giocare tutti a porte chiuse”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy