Coronavirus – FDA americana approva il “salivatest” finanziato da NBA e NBPA

Coronavirus – FDA americana approva il “salivatest” finanziato da NBA e NBPA

Il test studiato dall’Università di Yale approvato dalla US Food and Drug Administration

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

La FDA americana ha autorizzato in maniera urgente il “SalivDirect”, un test rapido per l’individuazione del Coronavirus. Il test è stato sviluppato da Yale University, finanziata dai fondi di NBA e NBPA, che hanno investito oltre 500mila dollari nel progetto. Il costo del “Salivdirect” dovrebbe essere molto accessibile, si parla infatti di un costo di circa 4 dollari. Vengono inoltre garantiti risultati molto rapidi, al massimo in 24 ore.

I test sono stati effettuati nella bolla di Orlando, a giocatori e membri dello staff, e i risultati sono gli stessi dei test tradizionali (tamponi). NBA, NBPA e Yale University non intendono incassare le royalties di questo test. In Italia, test analoghi sono al vaglio del CTS, che dovrebbe approvarli a breve, permettendo di fare indagini a tappeto sulla popolazione in tempi rapidi e a costi contenuti.

Fonte: ESPN.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy