Coronavirus – Arrestata a Bologna la ‘mamma’ della droga

Coronavirus – Arrestata a Bologna la ‘mamma’ della droga

La donna nigeriana ‘beccata’ in via Tiarini

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Le restrizioni sulle uscite dei cittadini a causa del Coronavirus aiutano le forze dell’ordine nell’arresto di ricercati per altri reati.

Secondo quanto riportato dall’edizione online del Resto del Carlino, oggi è stata arrestata la cosiddetta ‘mamma’ degli spacciatori di eroina a Bologna. Si tratta di una donna nigeriana molto conosciuta nell’ambiente, di fatto coccola gli spacciatori portando loro cibo e beni di prima necessità. La ‘mamma’ è stata identificata dai militari mentre si trovava in via Tiarini con un altro nigeriano. I due non avevano una giustificazione credibile per gli spostamenti.

Non solo, i Carabinieri hanno denunciato ieri sei ragazzi di Minerbio che ieri sera stavano bevendo una birra sui tavolini di un circolo chiuso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy