Corazza, responsabile giovanili: “Cerchiamo talenti in tutta Italia con il progetto BFC 365”

Daniele Corazza, responsabile del settore giovanile del Bologna, ha parlato a Radio Bologna Uno

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il Bologna ha rinforzato la struttura del settore giovanile a partire dalle fondamenta, per sfornare nuovi talenti da portare in prima squadra.

Daniele Corazza ha parlato così a Radio Bologna Uno, durante la trasmissione Sport Today: Masina e Ferrari sono gli ultimi ad essere usciti che sono nati e cresciuti col Bologna. Ci aspettiamo qualche altro buon giocatore. Di quelli che nascono dal settore giovanile alcuni giocano in nazionale, cosa che ci fa ben sperare per portarne altri in prima squadra”.

Discorso scout: “Abbiamo potenziato il sistema, è un discorso complesso perché ci sono tanti segnalatori di giocatori. Abbiamo 20-25 persone che girano in tutta Italia e all’estero. Siamo presenti in tutto il territorio italiano e abbiamo società in tutta la nazione grazie al progetto 365, per cui siamo ovunque per monitorare talenti. Quest’anno siamo arrivati molto in basso con l’età, fino ai 2010. In tutte queste categorie abbiamo fatto una squadra selezionata oltre la nostra scuola calcio, anche se parlare di talenti a quell’età è difficile. I campionati veri iniziano dall’under 15 in poi”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy