Cor Sport – Rischio scontro per i diritti tv tra Lega e Pay-tv

Le televisioni chiedono sconti e dilazioni di pagamento, i club fanno muro

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Sembra sempre più prossimo lo scontro tra Lega e Pay-tv riguardo il pagamento dell’ultima tranche dei diritti televisivi. Da una parte Sky, DAZN e Img continuano a chiedere sconti e dilazioni del pagamento dell’ultima tranche relativa ai diritti televisivi. Dall’altra invece i club di Serie A non sono disposti a trattare questi termini e attendono i versamenti. Il panorama è tutt’altro che sereno, perché se le televisioni decidessero di non pagare, si arriverebbe alla rottura totale tra le parti e quindi allo scontro, muro contro muro.

Un’ipotesi però che tutti vogliono scongiurare in vista anche e soprattutto di accordi futuri tra le parti. Nel futuro infatti il taglio dei diritti tv probabilmente sarà drastico e un ricongiungimento tra le parti aiuterebbe la Serie A a contenere le perdite. Il tutto salvo un ingresso di un nuovo concorrente come potrebbe essere Amazon con il suo servizio Prime Video, che aiuterebbe ad alzare nuovamente gli eventuali proventi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy