Tutto Bologna Web
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Cor Sport – Il Bologna attende le volontà di Sinisa per costruire il futuro

BOLOGNA, ITALY - DECEMBER 18:Cladio Fenucci CEO of Bologna FC ( L ) Joey Saputo President of Bologna FC ( R ) reacst prior the beginning of  the Serie A match between Bologna FC and Juventus at Stadio Renato Dall'Ara on December 18, 2021 in Bologna, Italy. (Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)

Gli aggiornamenti di Stadio

Redazione TuttoBolognaWeb

Anche lunedì sera, dopo la partita contro la Sampdoria, i tifosi rossoblù hanno sostenuto Sinisa e hanno cantato per lui. Mihajlovic ha il contratto in scadenza nel giugno 2023, e ora la società non ha ancora affrontato la sua situazione per quanto riguarda il futuro. Ogni decisione è rimandata a un periodo che oscilla probabilmente tra la fine di aprile e l’inizio di maggio, quando dovrebbe lasciare l’ospedale e quando Joey Saputo dovrebbe tornare a Bologna. Mihajlovic sarà ascoltato su quelle che sono le sue volontà attraverso uno schietto confronto tra lo stesso Sinisa, Saputo e Fenucci.

Discorso differente va fatto per la prossima gestione dell’area tecnica. Si vocifera che Fenucci abbia già scelto il successore di Bigon, ma lo stesso Ad assicura che una decisione definitiva non è stata ancora presa. Ciò che è certo è che la possibilità di far svoltare questa squadra è anche nelle mani di Fenucci che ha promesso che il club cambierà marcia in tempi relativamente brevi, anche perché sbagliare significherebbe continuare a vivacchiare. Se così dovesse accadere, scrive il Cor Sport, sarebbe anche giusto che chi sbaglia cominciasse a pagare.