Cor Sport – Bologna, un profilo mondiale

Cor Sport – Bologna, un profilo mondiale

La rosa conta 23 stranieri provenienti da 16 Paesi diversi

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

23 calciatori stranieri, provenienti da 16 Paesi diversi: è un Bologna multi-etnico quello che si prepara ad affrontare la prossima Serie A. E come ricorda il Corriere dello Sport in edicola oggi il ventaglio delle nazionalità rischia di ampliarsi ulteriormente con gli innesti di Supryaga e Hickey, rispettivamente ucraino e scozzese.

Al momento il Bologna conta infatti solamente sette italiani: oltre a Calabresi, rientrato dal prestito all’Amiens, vestono la maglia rossoblù anche Poli, Bani, Orsolini, Corbo, Sansone e Soriano, Gli ultimi due, in realtà, hanno forti origini tedesche, essendo entrambi nati in Germania. La diversità della provenienza è un dato di fatto che si evince a partire dai piani alti della società: Joey Saputo, il proprietario del Bologna, è infatti canadese, mentre Sinisa Mihajlovic è nato in Serbia. Alla nazionalità comunque si guarda poco, o comunque meno rispetto a quanto i calciatori mostrano poi in campo: ne sa qualcosa l’Atalanta, che in questa stagione ha segnato 116 gol e nessuno di questi è stato realizzato da un calciatore italiano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy