Cor Bo – Sinisa di fronte al tabù Udinese

Mihajlovic contro i friulani è reduce da tre ko e un pari. Ha bisogno che El Trenza si sblocchi davanti alla porta

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Dopo il pareggio a reti inviolate contro la Fiorentina, è tempo dell’Udinese per Mihajlovic e soci.

I friulani rappresentano però una vera e propria bestia nera per il tecnico serbo, che in due anni sulla pamchina del Bologna ha ottenuto un pareggio e tre sconfitte, faticando soprattutto a imporre il proprio gioco contro la struttura fisica e il tipo di calcio dei bianconeri. Nell’unica partita non persa andò a segno Rodrigo Palacio. Servirà anche domani il Trenza, cercando di tornare a una vittoria che manca dal 29 novembre, 1-0 contro il Crotone. L’argentino sta vivendo un periodo di appannamento sul piano della realizzazione, complice il fatto che sia chiamato a un grande lavoro per la squadra su tutto il fronte offensivo. In attesa della punta dal mercato, tanto richiesta da Sinisa, il serbo si affiderà dunque ancora al trentottenne di Bahia Blanca, con la speranza di scacciare il tabù Udinese e tornare ai tre punti.

Fonte-Cor Bo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy