Tutto Bologna Web
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Calcioscommesse – Signori assolto nel filone di Piacenza: “Nessuno mi ridarà questi anni”

L'ex bomber rossoblù: "Nessuno mi ridarà questi 10 anni"

Redazione TuttoBolognaWeb

"Assolto con piena formula perchè il fatto non sussiste, non per insufficienza di prove. Una vittoria nettissima senza se e senza ma".

Queste le parole usate su Instagram da Beppe Signori, assolto dal pm del tribunale di Piacenza dall'accusa di aver cercato di alterare il risultato di Piacenza-Padova del 2 ottobre 2010. "Dopo 10 anni è finita", ha commentato l'ex bomber rossoblù all'uscita dall'aula. Ora lui e il suo avvocato, Patrizia Brandi, lavoreranno per ottenere la riabilitazione completa dal mondo sportivo, dopo la radiazione nel 2012. "Diciamo che è stata fatta giustizia almeno parziale perché comunque questi anni non me li restituirà nessuno", ha poi concluso Signori. L’ex attaccante ha deciso di rinunciare alla prescrizione presso i tribunali emiliani e ieri si è addirittura presentato a due udienze distinte nell’arco di poche ore: a Piacenza è arrivata l’assoluzione con formula piena e ora attende il verdetto che verrà emesso il 30 marzo a Modena.

Fonte-Cor Bo

Potresti esserti perso