Nessuna diretta televisiva per Pisa-Bologna

Nessuna diretta televisiva per Pisa-Bologna

La società deve adoperarsi per garantire a Sinisa la visione della partita

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Le complicazioni si annidano dove non te le aspetti: ovvio che non ci sia alcun allarmismo in vista della partita di Coppa Italia contro il Pisa, ma una serie di fattori hanno reso l’impegno quantomeno più problematico. In primo luogo il fattore campo, il Bologna aveva diritto a giocare questa partita in casa, ma i lavori al Dall’Ara hanno costretto i rossoblù a chiedere l’inversione del campo, il regolamento prevede che in questi casi per giocare in campo neutro serve il consenso dell’altra società e quindi si giocherà all’Arena Garibaldi di Pisa. Manca anche la copertura televisiva, RaiSport ha scelto di trasmettere CrotoneSampdoria, mentre le emittenti locali possono trasmettere la partita solo in differita nel giorno successivo, il Bologna deve dunque trovare una soluzione per permettere a Sinisa di vedere la gara.

Bologna che deve fronteggiare l’emergenza a centrocampo, la squadra non ha praticamente mai lavorato con il centrocampo titolare a causa degli infortuni di Schouten e Dzemaili, ma quest’ultimo, che ieri ha svolto un differenziato, sebbene non sia al massimo della condizione dovrebbe giocare. La nota positiva è Dijks, il terzino è stato tenuto fuori a scopo precauzionale contro il Villarreal, ma per la Coppa Italia ci sarà. Lo riporta il Corriere di Bologna.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy